home | noi | pubblicita | abbonamenti | rubriche | mailing list | archivio | link utili | lavora con noi | contatti

Lunedí, 21/09/2020 - 06:28

 
Menu
home
noi
video
pubblicita
abbonamenti
rubriche
mailing list
archivio
link utili
lavora con noi
contatti
Accesso Utente
Login Password
LOGIN>>

REGISTRATI!

Per informazioni chiama 06 85357915
La Copertina
il sommario...
Compra il tuo abbonamento con PayPal
 
Editoriale
Sembra sia passata una tempesta e che sia tornata la quiete, ma non sappiamo se dopo questa quiete possa seguire un’altra nuova tempesta. Nonostante prevalga un clima d’incertezza, soprattutto per le previsioni non proprio positive in ambito sanitario ed economico, i dati odierni evidenziano un calo della curva dei contagi e una timida ripresa della piccola imprenditoria. Mentre gli italiani ricominciano a popolare le strade, le spiagge, i centri commerciali, e la Fase 2 sembra aver restituito una certa normalità del nostro vivere quotidiano, non dobbiamo dimenticare quello che, per il momento, ci siamo lasciati alle spalle in questi mesi di emergenza sanitaria. Il monito che deve passare è il seguente: non dobbiamo (e non possiamo) abbas ...continua
 

 

Sicurezza e sport - Stadi chiusi, prospettive incerte
Mentre la Serie A ha ripreso a porte chiuse, si discute sulla riapertura degli impianti sportivi. A breve la decisione del Ministero dello Sport Affrontare il problema dell’emergenza sanitaria attraverso le “vicissitudini” che sta vivendo il mondo del calcio può fornire dei dati molto significativi. Da sempre sport nazionale per eccellenza, intorno al quale da decenni gravitano interessi che vanno ben al di là di quelli meramente sportivi, il calcio rappresenta indubbiamente uno specchio del ...continua

 

 

 

Le parole di una vita!
Carceri - Boss ai domiciliari, una classica storia italiana
Tra errori d’ufficio e scaricabarili: la ricostruzione dell’annosa vicenda che coinvolge il Dap, il Ministero della Giustizia e il Tribunale di Sorveglianza Emergenza Corona virus; dopo le scarcerazioni eccellenti, le polemiche, le inchieste e le assicurazioni del guardasigilli Bonafede ad oggi la situazione sembra rientrare ma rimane quantomeno fumosa. Il ministro ora pronto a coinvolgere la Direzione nazionale antimafia e l’antiterrorismo, comprese le rispettive diramazioni sul territorio, ...continua
 
 

Ricerca articoli
search..>>
VAI>>
 
COLLABORATORI
 
 
SIULP
 
SILP
 
SILP
 
SILP
 
SILP
 
 
Cittadino Lex
 
Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!
 
 
 
 
 

 

 

 

Sito ottimizzato per browser Internet Explorer 4.0 o superiore

chi siamo | contatti | copyright | credits | privacy policy

PoliziaeDemocrazia.it é una pubblicazione di DDE Editrice P.IVA 01989701006 - dati societari