home | noi | pubblicita | abbonamenti | rubriche | mailing list | archivio | link utili | lavora con noi | contatti

Giovedì, 20/06/2019 - 18:27

 
Menu
home
noi
video
pubblicita
abbonamenti
rubriche
mailing list
archivio
link utili
lavora con noi
contatti
Accesso Utente
Login Password
LOGIN>>

REGISTRATI!

Dal 1976 – 43 anni al servizio dell’informazione - ABBONATI A POLIZIA E DEMOCRAZIA – Tel 06 58331846
La Copertina
il sommario...
Compra il tuo abbonamento con PayPal
 
Editoriale
“Sono 15 anni che aspettiamo questo momento”. “Questo è un giorno bellissimo per gli italiani”. E ancora: “Viene sancito il sacrosanto diritto a difendersi”. Questi alcuni commenti di coloro che hanno fortemente voluto il provvedimento che consente ai cittadini di prendere una pistola e di sparare a un ipotetico ladro per farsi giustizia. Alcuni autorevoli costituzionalisti come il prof. Massimo Luciani, hanno definito questa legge “largamente incostituzionale”. Anche il presidente dell’ANM Francesco Minisci si espresso negativamente su questa legge, definendola “inutile e dannosa”. A questo punto, allora, si impongono una serie di domande che riguardano, prima ancora che aspetti tecnici e giuridici, la visione del mondo e della società ...continua
 

 

Forze speciali - Dove osano le aquile
Il colonnello Alessio Cavicchioli, comandante del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti “Ranger”, guida il reparto d’élite dell’Esercito innalzato a Forze Speciali. Votati al sacrificio e specializzati a combattere in ambiente montano e artico, i suoi uomini sono principalmente impiegati all’estero in aree di crisi Polizia e Democrazia ha incontrato e intervistato, all’interno della caserma G. Duca di Verona, il colonnello Alessio Cavicchioli, che dal 2016 è comandante del 4° Reggimento alpi ...continua

 

 

 

Le parole di una vita!
Affari sporchi - Operazione Beta
Dai centri commerciali al Ponte sullo Stretto, gli interessi di Biagio Grasso, clan Romeo & C. Gli esordi con il mattone in Venezuela, poi di nuovo a casa in Sicilia e le relazioni con le cosche mafiose barcellonesi e le nuove leve della famiglia di rappresentanza del clan Santapaola nella città di Messina. Le cementificazioni selvagge sul Torrente Trapani e i centri commerciali a Villafranca Tirrena e nella piana di Milazzo, gli affari e i mezzi affari con l’ambigua e spregiudicata borghesi ...continua
 
Problema fisico o culturale? - Riflessioni sul femminicidio
Va rifiutata l’ambiguità semantica del termine in quanto suggerisce che la violenza sia legata al fatto fisico Per impostare correttamente il tema in questione sono indispensabili due premesse di carattere generale. Prima premessa: il femminicidio non è destino ineluttabile biologicamente determinato. Va cioè rifiutata l’ambiguità semantica del termine femminicidio, letteralmente omicidio di femmine da parte di maschi, che vuol suggerire che il problema di cui ci stiamo occupando: la viol ...continua
 

Ricerca articoli
search..>>
VAI>>
 
Siamo su facebook!
COLLABORATORI
 
 
SILP
 
SILP
 
SIULP
 
SILP
 
SILP
 
Cittadino Lex
 
Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!
 
 
 
 
 

 

 

 

Sito ottimizzato per browser Internet Explorer 4.0 o superiore

chi siamo | contatti | copyright | credits | privacy policy

PoliziaeDemocrazia.it è una pubblicazione di DDE Editrice P.IVA 01989701006 - dati societari