home | noi | pubblicita | abbonamenti | rubriche | mailing list | archivio | link utili | lavora con noi | contatti

Giovedì, 27/04/2017 - 20:35

 
Menu
home
noi
video
pubblicita
abbonamenti
rubriche
mailing list
archivio
link utili
lavora con noi
contatti
Accesso Utente
Login Password
LOGIN>>

REGISTRATI!

ABBONATI A POLIZIA E DEMOCRAZIA - NUMERO VERDE 800 483 328
La Copertina
il sommario...
Compra il tuo abbonamento con PayPal
 
Editoriale
Continuiamo, anche in questo numero, a sostenere con ampi servizi l’opposizione dei forestali al decreto Madia che impone la militarizzazione a uomini e donne che avevano scelto di servire lo Stato da civili e non indossando le stellette. E’ vero, sono già iniziati i corsi di militarizzazione ma, alla nostra richiesta di raccontare le loro storie di disagio, i forestali stanno rispondendo con entusiasmo inviandoci lettere e testimonianze. Tutte lì a dimostrare come il provvedimento voluto dal governo Renzi altro non sia che un’imposizione senza risparmi né efficienza. Intanto, procede la contrapposizione anche sul versante legale: Lorenzo Baldarelli, a pagina 8, chiarisce cosa sta accadendo sul fronte dei 3mila ricorsi presentati ai Tar di ...continua
 

 

Militarizzazioni - Viaggio nei ricorsi dei Forestali
Dove sono finiti i professionisti del garantismo? La prima Polizia al mondo altamente specializzata nella tutela dell’ambiente non esiste più. Nel disinteresse generale di un Paese che si agita e polemizza solo sui social e i blog Non chiamateli più sovrintendenti ora sono brigadieri, gli assistenti sono diventati appuntati e i dottori colonnelli. E’ iniziata la fase di transizione dopo l’annessione del Corpo Forestale dello Stato nei Carabinieri. Addio alla rappresentanza sindacale e via ...continua

 

 

 

Le parole di una vita!
Primo Rapporto 2016 - Zoom della Dia sulle attività criminose delle mafie
Una vasta area “grigia” di alte professionalità offre sinergie all’azione delle mafie sempre più concentrate su usura e droghe Alla realizzazione dei progetti criminosi delle diverse mafie partecipa anche «una platea variegata di soggetti che si caratterizzano per una marcata professionalità, maturata nei più svariati settori». L’attuale strategia di azione delle mafie, quindi, comprende l’apporto di «“sinergie professionali”, cementate dalla corruzione». Si evidenzia, dunque, l’attivismo d ...continua
 
Sindacato - Il riordino delle carriere è l'avvio di una riforma di sistema
Il Consiglio dei Ministri, in attuazione della delega conferita dalla Legge Madia, ha finalmente approvato lo schema di decreto legislativo relativo al riordino delle carriere del personale del Comparto Sicurezza. Un riordino atteso da oltre 20 anni. Un riordino che arriva quando ormai nessuno ci avrebbe scommesso sopra. Sono passati poco più di 4 anni da quando, con l’insediamento del governo Monti, sull’onda del rischio di default, ebbe avvio una drastica politica di rigore e di tagli sulla ...continua
 

Ricerca articoli
search..>>
VAI>>
 
Siamo su facebook!
Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!
Acquista "Le arole di una nuova vita"
 
Cittadino Lex
 
SILP
 
 
 

 

 

 

Sito ottimizzato per browser Internet Explorer 4.0 o superiore

chi siamo | contatti | copyright | credits

PoliziaeDemocrazia.it è una pubblicazione di DDE Editrice P.IVA 01989701006 - dati societari