home | noi | pubblicita | abbonamenti | rubriche | mailing list | archivio | link utili | lavora con noi | contatti

Martedì, 28/02/2017 - 08:46

 
Menu
home
noi
video
pubblicita
abbonamenti
rubriche
mailing list
archivio
link utili
lavora con noi
contatti
Accesso Utente
Login Password
LOGIN>>

REGISTRATI!

ABBONATI A POLIZIA E DEMOCRAZIA - NUMERO VERDE 800 483 328
La Copertina
il sommario...
Compra il tuo abbonamento con PayPal
 
Editoriale
Siamo dalla parte dei forestali che hanno presentato 3mila ricorsi ai Tar di mezza Italia contro l'accorpamento nell'Arma dei Carabinieri o nella Guardia di Finanza. Stiamo con i forestali che bocciano, per quanto di loro competenza, la riforma Madia (governo Renzi) perché l'integrazione non porterà risparmi. Anzi. Con il provvedimento si sono andati a creare altri 3 posti da dirigente generale che saranno occupati da altrettanti generali. Non male per un Corpo di 7mila uomini. Stiamo con gli uomini e le donne forestali perché hanno ragione a rifiutare la militarizzazione dopo aver scelto, chissà quanti anni fa, di servire lo Stato da civili e non con le stellette. Siamo con quei forestali che non vogliono scomparire all'interno di Corpi ...continua
 

 

Bologna - Siulp, bene linea fermezza
Pensavamo di aver assistito a tutto in zona universitaria, ma con l’occupazione e la devastazione della biblioteca, il limite è stato superato. Il copione è vecchio, visto e rivisto in altre occasioni, il solito gruppetto di pseudo-studenti organizzati, questa volta con la scusa dei “tornelli”, in spregio ad ogni regola civile e democratica, spacciando la prepotenza per libertà di espressione, ha messo in atto una vera e propria guerriglia, iniziata con la distruzione della biblioteca e continu ...continua

 

 

 

Le parole di una vita!
Polizia e Democrazia - Un nuovo giornale
Polizia e Democrazia cambia veste. Con questo primo numero del 2017 si avvia un percorso editoriale che ci vedrà progressivamente impegnati su campi sperimentati e su altri, per noi, del tutto nuovi. La rivista che state leggendo ha cambiato pelle ma non sostanza. Assieme al nuovo Direttore, di cui potrete leggere il progetto giornalistico qui sotto, cambia la veste grafica e l'impaginazione così da rendere il giornale più moderno, più leggibile nonché più snello. Alla rivista mensile si affian ...continua
 
- Movimenti nelle Questure italiane
L'attuale questore di Napoli, Guido Marino, è il nuovo questore di Roma. Marino prenderà il posto di Nicolò D'Angelo, nominato prefetto dal Consiglio dei Ministri e destinato alla prefettura di Viterbo. Lo spostamento di Marino a Roma ha dato vita a una serie di movimenti nelle questure italiane. Al suo posto andrà infatti Antonio De Iesu, fino ad oggi a Milano, dove invece arriva da Catania Marcello Cardona. In Sicilia, al posto di Cardona, va Giuseppe Gaultieri, attuale questore di Potenza, ...continua
 

Ricerca articoli
search..>>
VAI>>
 
Siamo su facebook!
Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!
Acquista "Le arole di una nuova vita"
 
Cittadino Lex
 
SILP
 
 
 

 

 

 

Sito ottimizzato per browser Internet Explorer 4.0 o superiore

chi siamo | contatti | copyright | credits

PoliziaeDemocrazia.it è una pubblicazione di DDE Editrice P.IVA 01989701006 - dati societari