home | noi | pubblicita | abbonamenti | rubriche | mailing list | archivio | link utili | lavora con noi | contatti

Mercoledí, 03/06/2020 - 02:01

 
Menu
home
noi
video
pubblicita
abbonamenti
rubriche
mailing list
archivio
link utili
lavora con noi
contatti
Accesso Utente
Login Password
LOGIN>>

REGISTRATI!

Visualizza tutti i commenti   Scrivi il tuo commento   Invia articolo ad un amico   Stampa questo articolo
<<precedente indice successivo>>
Agosto-Settembre/2009 - Laboratorio
Capitale al collasso
di Gianni Ciotti - Segr. gen. Silp-Cgil - Roma


E’ palese che i problemi della sicurezza ricadano solo ed esclusivamente sui semplici cittadini romani. Mentre nei palazzi di governo e Ministeri vari, i fondi per garantire autovetture nuove di zecca e di lusso non sembrano esaurirsi mai, nella questura di Roma si è ormai al collasso.
Circa il 50% delle autovetture del Reparto Volanti non può uscire di pattuglia per vigilare il territorio della Capitale perché mancano gli stanziamenti economici anche per le piccole riparazioni.
Analoga situazione si presenta nei commissariati e negli uffici investigativi come Squadra Mobile e Digos.
Appare chiaro che l’interesse generale sulla sicurezza dei cittadini, rivendicato quotidianamente da chi ha gli strumenti per metterla in atto in modo efficiente, destinando risorse adeguate, alla fine si concretizza con tagli finanziari “mirati” a garantire sicurezza e privilegi solo per pochi.
E’ bene che i cittadini romani siano coscienti della realtà in cui versa la questura di Roma, e dei problemi a cui si deve far fronte per dare una risposta immediata quando si chiama il numero d’emergenza, 113.

<<precedente indice successivo>>
 
<< indietro

Ricerca articoli
search..>>
VAI>>
 
COLLABORATORI
 
 
SIULP
SILP
 
SILP
SILP
 
 
SILP
 
 
Cittadino Lex
 
Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!
 
 
 
 
 

 

 

 

Sito ottimizzato per browser Internet Explorer 4.0 o superiore

chi siamo | contatti | copyright | credits | privacy policy

PoliziaeDemocrazia.it é una pubblicazione di DDE Editrice P.IVA 01989701006 - dati societari