PRIMA EDIZIONE 2022/2023

Social Media per la Polizia Locale è la prima edizione di una Winter School organizzata dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e pensata da Giovanni Boccia Artieri, Samanta Arsani e Alberto Sola per ripensare la comunicazione della pubblica amministrazione e, in particolare, quella delle polizie locali.

La durata della Winter School è di quattro settimane, sempre con formula weekend: i primi tre weekend di lezione si tengono in streaming, mentre il quarto, dedicato al project work, è previsto in presenza all’Università di Urbino. Prende il via a febbraio 2023 e intende accompagnare chi si iscrive in un percorso per creare quelle nuove attitudini progettuali necessarie a confrontarsi con un indispensabile ripensamento delle modalità tradizionali di relazione con cittadine e cittadini, sia per adeguarsi ai nuovi paradigmi normativi (accesso, trasparenza, privacy), sia per rendere un servizio adeguato ai tempi e alle nuove dimensioni della socialità.

Questa rivoluzione interessa anche e soprattutto le polizie locali, che rappresentano spesso il primo contact point tra cittadinanza e istituzioni e che per natura fanno della relazione e della risposta ai bisogni delle comunità il proprio perno. Le polizie locali non possono quindi trascurare la propria presenza all’interno dei nuovi spazi sociali rappresentati dai social media, sia in ottica di controllo, sia di informazione, sia di risposta. Appare quindi essenziale che, al di là di contributi professionali, gli operatori delle polizie locali acquisiscano e affinino le competenze necessarie per il presidio e la comunicazione attraverso i social media. Il corso si propone di ampliare questo tipo di conoscenza, orientato sia alla crescita individuale degli operatori, sia alla definizione di strategie organizzative per la gestione di spazi ufficiali nei social media, con particolare riferimento alla progettazione per l’apertura e l’utilizzo degli stessi.

I NOSTRI PARTECIPANTI

Il corso è principalmente destinato ad un pubblico di addetti ai lavori: comandanti, ufficiali ed agenti di polizia locale, nonché personale della pubblica amministrazione. 

In generale si rivolge a tutti coloro che intendono aggiornare le proprie competenze per accompagnare la propria professionalità in un contesto di mutate esigenze comunicative, che intendano trovare nuove risposte ai bisogni delle comunità, in ottica di servizio pubblico.

Il corso è aperto alla partecipazione di studenti e studentesse, neolaureati e neolaureate, ma anche di un pubblico che intende avere uno sbocco professionale all’interno della pubblica amministrazione e, in particolare, della polizia locale

Non è richiesta una laurea triennale o una magistrale ma la volontà di imparare un nuovo modo di comunicare e di cercare risposte.

DIDATTICA

Parleremo di:
– Comunicazione e Social Media,
– Polizia locale e polizia di comunità: finalità e strategie di presenza sui social media,
– Progettare la presenza sui social media per la polizia locale. 

Nella strutturazione dell’offerta didattica sono coinvolte professionalità autorevoli come Samanta Arsani, Responsabile Area Polizia Locale della Regione Emilia Romagna, e Alberto Sola, Comandante della Polizia Locale Unione Comuni Bassa Reggiana (RE), e un docente di sociologia e media digitali come Giovanni Boccia Artieri, per comprendere tutte le sfaccettature di un settore in costante evoluzione.

Preziose aggiunte a questo percorso arriveranno dai comandanti Pierpaolo Marullo, Comandante Polizia Locale Unione Terre di Castelli (Mo), e Massimiliano De Leo, Comandante Polizia Locale Busseto e Soragna (PR),  che porteranno la loro testimonianza tra i nostri banchi virtuali.

In particolare, verranno approfonditi tutti quei temi che consentono di analizzare e comprendere il nuovo contesto e i patti di relazione con tutti i pubblici coinvolti.

Non ci sono esami o prove intermedie ma la valutazione di un project work finale, che ci vedrà incontrarci in presenza nella nostra aula fisica.

 

QUANDO E COME

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 24 gennaio 2023.

È richiesto come titolo di studio il solo diploma di scuola media secondaria superiore.

Chi risulta in possesso dei requisiti previsti viene ammesso in ordine cronologico di presentazione della domanda di immatricolazione, completa del versamento della quota dovuta, fino al raggiungimento del numero massimo dei posti disponibili.

Per qualunque dubbio, la nostra mail è socialmediapolizialocale@gmail.com.

COSTI
Il costo prevede un’unica quota di 516,00 euro da pagare all’atto dell’iscrizione.

COME
La nostra classe è online per i primi tre weekend e in presenza l’ultimo.

Le lezioni erogate in streaming, verranno registrate per poterle riascoltare in ogni momento.

 

QUANDO
Il corso inizia il 10 febbraio e si chiude il 4 marzo.
È richiesta la presenza dei nostri iscritti e delle nostre iscritte, il venerdì pomeriggio e il sabato mattina per quattro fine settimana.

LO SAI CHE
La nostra Winter School prevede il rilascio di 7 CFU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *