VIBO VALENTIA, 25/07/2021 – “Nella serata di ieri due detenuti, forse affetti da disturbi mentali, hanno appiccato un incendio nelle rispettive celle presso la sezione nuovi giunti del carcere di Vibo Valentia. Provvidenziale è stata l’opera delle donne e degli uomini del Reparto del Corpo di polizia penitenziaria, guidato dal Dirigente Salvatore Conti, che non senza rischiare in prima persona hanno provveduto a mettere in sicurezza i detenuti e a spegnere le fiamme”.

        Lo dichiara Francesca Bernardi, Segretario Territoriale della UILPA Polizia Penitenziaria, commentando le tensioni della scorsa notte presso il penitenziario vibonese.

        “Purtroppo – prosegue la Segretaria della UILPA PP –, nonostante i riflettori mediatici e della politica si siano riaccesi a illuminare flebilmente quei tetri luoghi costituiti dalle carceri, non si intravedono misure concrete e mentre a Roma si discute la Sagunto penitenziaria continua a essere espugnata. Benché, in questa circostanza, grazie soprattutto alla perizia e alla professionalità della Polizia penitenziaria non vi siano stati danni alle persone, non bisogna trascurare lo stress psicofisico a cui ripetuti episodi come quello descritto sottopongono gli operatori; alcuni dei quali sono stati chiamati nel turno di notte, al difuori della programmazione, con ripercussioni su tutti i turni successivi, peraltro, in una situazione di organico che presenta oltre il 22 percento di deficit”.

 “Lo ripetiamo, anche in Calabria e pure a Vibo Valentia servono immediati rinforzi organici e appropriati equipaggiamenti per la Polizia penitenziaria, ma soprattutto – conclude Bernardi – è di assoluta urgenza trovare un’efficace soluzione normativa per la corretta gestione, anche sanitaria, dei detenuti infermi di mente. Dopo il tanto clamore e le molteplici dichiarazioni, attendiamo ancora di capire se e in quale misura ci saranno risposte reali”.

Comunicato stampa del 25 luglio 2021

UILPA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Accettando questo banner acconsenti all’uso dei cookie Privacy & Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi