È stato pubblicato stamattina, sul Giornale ufficiale della Difesa, il Decreto del Ministro della Difesa in materia di “Modalità di versamento alle associazioni professionali a carattere sindacale tra militari delle trattenute sindacali mensili sulla retribuzione, operate dall’amministrazione in base alle deleghe rilasciate dai rispettivi iscritti”.

Un altro passo in avanti per i Sindacati Militari, che potranno iniziare l’attività di tesseramento per i militari che vogliono e credono in una vera riforma sindacale per le Forze Armate.

Il Decreto, firmato il 26 luglio 2022 dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, rispettando appieno i termini imposti dalla Legge n. 46, rappresenta la chiara e limpida volontà di un cambio di passo che guarda al futuro.

Questa sigla sindacale sta da tempo monitorando, a differenza di altri che con proclami roboanti cercano di turbare la sinergia che si sta sviluppando e consolidando tra l’Amministrazione, la Politica e i neo Sindacati Militari, tutte le attività propedeutiche alla possibilità di esercitare le prerogative sindacali.

La pubblicazione del Decreto, dopo aver superato i controlli necessari per la sua emanazione, conferma la chiara volontà del Ministro Lorenzo Guerini di riservare al mondo militare una visione moderna al passo con i tempi

Siamo certi che il Ministero si adopererà anche per il rapido pagamento dell’una tantum derivante dal rinnovo contrattuale 2019-21.

Roma, 02 Settembre 2022

Associazione Sindacale Professionisti Militari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *