“La conferma della rappresentatività non ci basta: la Funzione Pubblica CGIL punta a rendere il Corpo di Polizia Penitenziaria parte attiva del rinnovamento necessario nel mondo penitenziario”.

 

Con questo obiettivo si  sono concluse ieri 15 settembre a Roma le due giornate di lavori del coordinamento nazionale FP CGIL Polizia Penitenziaria che ha reso possibile il confronto tra i Coordinatori regionali della Polizia Penitenziaria con il Coordinatore nazionale Mirko Manna, ma anche con i più importanti rappresentanti delle altre realtà del settore penitenziario: Carla Ciavarella per i Dirigenti penitenziari, Paola Fuselli per l’Esecuzione Penale Esterna, Roberto Mascagni per il Comparto ministeri.

 

I lavori sono stati aperti dal Responsabile Nazionale Sistema Penitenziario Massimiliano Prestini e sono stati conclusi dall’intervento del Segretario Nazionale Funzione Pubblica CGIL Florindo Oliverio (Responsabile dei settori ministeri, sicurezza e soccorso, organi costituzionali) che hanno sottolineato l’importanza che la Funzione Pubblica CGIL ha voluto riconoscere al Corpo di Polizia Penitenziaria nella strategia complessiva del sindacato di migliorare le condizioni dei lavoratori, ma anche nella certezza che solo attraverso l’individuazione di obbiettivi comuni a tutti i comparti, il sistema penitenziario potrà superare la profonda crisi che sta attraversando.

 

Nelle due giornate, il Coordinatore Nazionale Mirko Manna ha delineato le strategie future per il rilancio della FP CGIL Polizia Penitenziaria che vedono al centro la formazione dei rappresentanti sindacali per rendere ancora più incisiva la tutela dei lavoratori del Corpo. Nelle prossime strategie del sindacato di polizia penitenziaria c’è anche la determinazione di non concedere più alibi all’amministrazione penitenziaria riguardo ai mancati riconoscimenti dei contratti, delle regole di garanzia e dei diritti degli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria.

 

Fabrizio Rossetti, Segretario Nazionale Funzione Pubblica CGIL (Responsabile delle politiche dell’organizzazione, tesseramento, convenzioni e assistenza legale), ha portato i saluti e l’appoggio del Segretario Generale della Funzione Pubblica CGIL Serena Sorrentino, impegnata a Bologna in altri lavori sindacali.

 

Cordiali saluti.

 

Roma, 16 settembre 2022

 

FP CGIL Polizia Penitenziaria

Coordinatore Nazionale Mirko Manna

manna@fpcgil.it

 

FP CGIL Polizia Penitenziaria

Ufficio Stampa Federico Olivo

olivo@fpcgil.i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *